Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 17/01/2020
8:00 - 13:00

Luogo
Università degli Studi di Pavia – Aula Foscolo

Categorie


Locandina completa PDF

BACKGROUND

L’Infermiere che lavora in area critica, dall’emergenza extraospedaliera fino alla Terapia Intensiva passando dal Dipartimento di Emergenza, deve assistere pazienti molto complessi in cui, molte volte, la gestione del tempo è fattore importante se non determinante per migliorare l’outcome del paziente. La letteratura ormai ha dimostrato che un lavoro di equipe di alto livello può migliorare la prognosi del paziente sviluppando quelle che sono definite Non Technical Skill (NTS). Infine occorre evidenziare l’importanza della comunicazione verso il paziente e la famiglia anche in situazioni estremamente complesse, stressanti e amplificate perché una maggiore conoscenza, consapevolezza e rassicurazione riduce il rischio di trasformare il confronto in scontro.

OBIETTIVI DELLA GIORNATA

La giornata di studio si pone l’obiettivo di promuovere l’aggiornamento e la riflessione del gruppo professionale relativamente alla comunicazione fra gli operatori sanitari che operano in unità operative diverse ma che devono garantire una soluzione di continuità nell’assistenza del paziente critico

 

PROGRAMMA

08:00 08:30 Registrazione dei partecipanti  

Segreteria

08:30 08:45 Saluti di benvenuto e presentazione del Convegno  

L. Belotti, M. Madeo

08:45 09:00 Presentazione di un caso clinico  

G. Vergano

09:00 09:20 Comunicare e documentare: perché l’utilizzo di una terminologia standardizzata  

F. Pinto

SESSIONE 1 – IL PAZIENTE CRITICO DAL TERRITORIO AL DIPARTIMENTO DI EMERGENZA
09:20 09:40 La comunicazione efficace durante la chiamata di soccorso  

G. Brambilla

09:40 10:00 Il soccorso extraospedaliero: cosa osservare e quali informazioni raccogliere  

M. Guerci

10:00 10:20 Triage: esiste un modello strutturato di raccolta dati?   

M. Cosi

10:20 10:40 Emergency Team in Pronto Soccorso: fa la differenza?    

A. Canziani

10:40 11:00 COFFEE BREAK
SESSIONE 2 – IL PAZIENTE DAL DIPARTIMENTO DI EMERGENZA ALLA TERAPIA INTENSIVA
11:00 11:20 Il trasferimento in Terapia Intensiva: strumenti per non perdere «i pezzi» della comunicazione  

A. Galazzi

11:20 11:40 Quando e dove coinvolgere i parenti del paziente critico  

M. Guerrini

11:40 12:00 Come comunicare le brutte notizie  

A. Giannini

12:00 12:20 Errori e conflitti: il ruolo dell’audit clinico  

A. Palo

12:20 12:45 Discussione plenaria  

Faculty

12:40 13:00 Test ECM e chiusura dei lavori  

L. Belotti, M. Madeo

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO

BELOTTI LUIGIA

Presidente OPI Pavia

MARIO MADEO

Responsabile Macro-Area Nord Ovest Aniarti – Fondazione IRCCS “Ca’ Granda” Ospedale Maggiore Policlinico, Milano

GIAN LUCA VERGANO

Referente Locale Aniarti di Pavia– Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo”, Pavia

 

 

RELATORI E MODERATORI

GIUSEPPE BRAMBILLA

Infermiere Coordinatore personale non medico AAT, Azienda Regionale Emergenza Urgenza, Regione Lombardia

ANDREA CANZIANI

Infermiere , SOREU dei Laghi, AAT Como – ASST Lariana, Como

MATTEO COSI

Infermiere, Dipartimento di Emergenza e Accettazione – Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo”, Pavia

ALESSANDRO GALAZZI

Infermiere, Terapia Intensiva Generale – Fondazione IRCCS “Ca’ Granda” Ospedale Maggiore Policlinico, Milano

ALBERTO MICHELE GIANNINI

Medico, Terapia Intensiva Pediatrica – Spedali Civili, Brescia

MANUELA GUERCI

Medico, SOREU della Pianura, AAT Pavia – Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo”, Pavia

MARTA GUERRINI

Infermiere, Terapia Intensiva Pediatrica – Fondazione IRCCS “Ca’ Granda” Ospedale Maggiore Policlinico, Milano

ALESSANDRA PALO

Medico, Direttore AAT Pavia – Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo”, Pavia

FLORIANA PINTO

Infermiere, Terapia Intensiva Cardio Toraco-Vascolare – Grande Ospedale Metropolitani “Ca’ Granda” Niguarda, Milano

GIAN LUCA VERGANO

Infermiere SOREU della Pianura, AAT Pavia – Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo”, Pavia

 

ACCREDITAMENTO ECM

Tipologia di accreditamento evento: Formazione residenziale (RER)

Crediti ECM Assegnati: In fase di accreditamento

DESTINATARI

La partecipazione al corso è riservata a un massimo di 120 partecipanti iscritti all’Albo Nazionale Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI)

ATTESTATO ECM

I certificati dei crediti verranno erogati agli eventi diritto esclusivamente da parte del Provider dall’indirizzo: segreteria@ecmunipv.it

L’ISCRIZIONE COMPRENDE

Kit congressuale, attestato di partecipazione, certificato ECM

 

COSTO DI ISCRIZIONE

Infermieri e infermieri pediatrici soci Aniarti regolarmente iscritti all’associazione o iscritti all’OPI di Pavia: Gratis

Infermieri e infermieri pediatrici non soci Aniarti, non iscritti all’OPI di Pavia e altre figure professionali (medici, psicologi): 20 Euro

Iscrizioni al corso su www.aniarti.it

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

www.anarti.it  segreteria@aniarti.it

www.ecmunipv.it  segreteria@ecmunipv.it

INFORMAZIONI

Gian Luca Vergano   

349/0913593

luca_78it@yahoo.it

RECESSO
È possibile rinunciare all’iscrizione entro il 10 gennaio 2020 comunicando la decisione del recesso tramite mail all’indirizzo aniarti@aniarti.it; in tal caso verrà restituito il 50% della quota. Qualora la comunicazione del recesso avvenga in data successiva oppure avvenga di fatto con la mancata presenza al corso, non vi sarà alcun rimborso. Il rimborso, se dovuto, verrà effettuato tramite bonifico di conto corrente bancario in data successiva al convegno. Infine qualora sarà costata la non presenza al corso senza preavviso il nominativo sarà inserito in una lista che lo escluderà da future agevolazioni Aniarti.

 

 

COME ARRIVARE

In Auto

– Autostrada A7 Milano-Genova (uscita Pavia Nord-Bereguardo:

Dopo il casello, proseguire sul raccordo autostradale Bereguardo-Pavia per 9 km, imboccare la Tangenziale ovest di Pavia, in direzione Pavia Centro, quindi uscire a “Pavia stadio”, procedere su viale della Repubblica, alla rotonda imboccare viale Bligny al primo semaforo girare a destra e proseguire imboccando corso Cairoli. Parcheggi a pagamento di fronte al Collegio Cairoli , p.zza Ghislieri e strade limitrofe. La sede del Convegno (zona pedonale)  raggiungibile a piedi in pochi minuti.

– Autostrada A21 Torino-Piacenza (uscita Casteggio-Casatisma:

Dopo il casello, prendere la Statale 35 dei Giovi direzione Milano; arrivati a San Martino Siccomario imboccare la tangenziale di Pavia e proseguire secondo le indicazioni al punto precedente.

In Treno

Dalla Stazione, prendere l’autobus n.3 e scendere alla 4a fermata (in Corso Mazzini) proseguire a piedi o imboccando sulla destra via Bordoni o via Galliano per proseguire, dopo piazza della posta, verso piazza Leonardo da Vinci dove si arrivà in pochi minuti (siete già all’interno dell’ateneo centrale) oppure sempre su Corso Mazzini proseguire a piedi sino al termine del corso che apre in Strada Nuova, svoltare a destra e rimanere sul marciapiede di destra, a 100/150 mt. Entrata centrale dell’Ateneo Pavese, seguire le indicazioni per AULA FOSCOLO.

 

SONO STATI RICHIESTI I SEGUENTI PATROCINI

Comune di Pavia

Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo” di Pavia

AREU – Azienda Regionale Emergenza Urgenza – Regione Lombardia

ASST – Azienda Socio-Sanitaria Territoriale di Pavia

Istituto Clinico “Beato Matteo” di Vigevano – Gruppo “San Donato”

Bookings

Tipo di biglietto Prezzo Posti
Soci Aniarti €0,00
Non Soci Aniarti o non OPI Pavia o altre figure professionali €20,00
Iscritti OPI Pavia €0,00


Commenti chiusi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi